Seleziona una pagina

La colonna vertebrale dal punto di vista Bioanalogico

Sabato 20 e Domenica 21 Novembre 2021

Docente del corso

La decodifica Bioanalogica delle problematiche relative alla colonna vertebrale, ci offre un nuovo punto di vista, pit) ampio e completo riguardo al soggetto sofferente di mal di schiena. Questo nuovo sguardo, ci permettera di lavorare con maggiore coscienza e consapevolezza. Isabella

Isabella Barovero

Orari

Sabato
dalle 14.00 alle 18.00

Domenica
dalle 09.00 alle 13.00

Costo

100€ + iva
iscrizioni entro mercoledi 10 Febbraio

Per informazioni

Kinetica via Don Brovero, 2 – Castiglione T.se
Tel. 011.9813794  Whatsapp. 333 168 7049

www.infokinetica.biz – www.kinetica.biz

Per iscrizioni

MILANINO BACK SCHOOL 02 6196588 backschool.it

Isabella Barovero
Tel. 338.784.7672

Il corso

“La colonna Vertebrale dal punto di vista Bioanalogico”

Da molti anni mi occupo di ginnastica posturale-antalgica-correttiva e di tutto ciò che attraverso il movimento consapevole, aiuta a recuperare un disequilibrio che può essere causa di dolore.
Il mal di schiena può essere causato da diversi fattori; meccanici, emozionali, psicologici, sociali… ma la “magia del corpo” è in grado di innescare o disinnescare i vari processi di malattia.
Com’è possibile? In base a cosa?
Se pensiamo ad esempio alle malattie contagiose, abbiamo già constatato molte volte che pur stando a contatto con persone infette, alcune persone non si ammalano, questo perché non tutti sono “programmati” per una determinata malattia.
Anche Pasteur aveva capito questo, infatti dopo aver studiato una vita i virus, ha dichiarato che “il terreno” è determinante e se non è adatto a quel virus, non si può contrarre la malattia.
Il nostro corpo è governato da leggi biologiche, le quali determinano il nostro “funzionamento” in base a come “viviamo” gli eventi che accadono nella nostra vita, il “terreno” cambia quindi in base al vissuto-risentito di ogni singolo individuo.

Tornando alla colonna vertebrale essa è strettamente connessa ai corpi; mentale-emozionale-spirituale. In una nuova visione quantica non può più bastare una terapia che coinvolga soltanto il corpo fisico, senza minimamente considerare il coinvolgimento degli altri “corpi sottili”.
Nella mia vita ho avuto la fortuna di incontrare un grande maestro, J.P. Brebion nel 2012 ed ho intrapreso gli studi di Bioanalogia che mi hanno permesso di scoprire le analogie in ogni cosa, stravolgendo il mio approccio alla vita e nel campo lavorativo.
Gli studi della medicina quantistica stanno rivoluzionando il mondo medico e terapeutico, non possiamo rimanere indietro.
Bio-analogicamente ogni dolore, malattia o sofferenza è la conseguente risposta del corpo, in sopravvivenza, ad una «interpretazione della realtà» in termini di Dualità.
I problemi sorgono quando viviamo situazioni senza esserne pienamente coscienti infatti, mentre con la mente possiamo “farcene una ragione”, con il corpo fisico questo non è possibile, ecco allora che il “problema si concretizza” fisicamente sotto forma di dolore o malattia.
Il corpo fisico non mente mai!
Se noi riusciamo ad elaborare con la coscienza (non soltanto con la ragione) le situazioni di sopravvivenza nelle quali siamo immersi, ecco che il dolore, la sofferenza o la malattia non hanno più ragione di esistere.

Il 20 e 21 Novembre 2021, affronteremo “La colonna vertebrale dal punto di vista bioanalogico”, disponendoci ad ampliare il nostro sguardo ed il nostro approccio con gli allievi che si rivolgono a noi per il mal di schiena.
Il corso è riservato a Chinesiologi, fisioterapisti, medici, osteopati.

Date del corso

Modalità di pagamento

Termini e condizioni

Per informazioni più dettagliate telefonare alla segreteria della Back School n. 02/6196588,
da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle 12,30 e dalle ore 16 alle 20.

La segreteria della Back School (026196588) è aperta:

da lunedì a venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 20,00.

Per le iscrizioni ai corsi di Formazione compilare il modulo nella sezione specifica.